Novità
I nostri servizi
Pagamenti sicuri al 100%
Paga con tranquillità, le nostre pagine sono protette.
Acquista con fiducia
Protezione pagamenti con politica facile di ritorno
Supporto 6 Giorni alla settimana
Hai una domanda? Non cercare oltre. Sfoglia le domande frequenti o invia la tua richiesta qui.
Offerte speciali
Più Ricercati

Post sul blog recents RSS Feed

Primi benchmark AMD 5700 e 5700 XT alla pari con Vega 64 e Radeon VII
Il rilascio delle   nuove schede grafiche di punta   di   AMD   ,   RX 5700 ...
 13/10/2019  (994)    (1)    (0)
Come installare il sistema operativo su un SSD per migliorare le prestazioni del sistema
Quando si costruisce il proprio PC da gioco, può essere difficile scegliere tra un'unità a stato...
 13/10/2019  (1636)    (2)    (0)
Come scegliere il miglior disco rigido e spazio di archiviazione per PC desktop
Sia che stiate   costruendo un PC per la prima volta   o   che stiate   semplicemen...
 13/10/2019  (1248)    (3)    (0)
Come scegliere una CPU
Ogni computer ha bisogno di una scheda madre e ogni scheda madre ha bisogno di una   CPU ...
 13/10/2019  (1080)    (1)    (0)
Come scegliere una scheda madre
Se stai cercando di costruire il tuo PC o di acquistare un PC pre-costruito che potresti voler es...
 13/10/2019  (738)    (2)    (0)

Leggi tutti i commenti

Blog Archives

Cerca nel Blog

Computer personalizzati

Configura il tuo PC. Devi solo selezionare i componenti che desideri.

Computer personalizzati More

Come scegliere una scheda madre

  admin  

 (763)    (2)    0

  Guida agli acquisti

Se stai cercando di costruire il tuo PC o di acquistare un PC pre-costruito che potresti voler espandere o aggiornare in seguito, allora c'è un componente che fungerà da base. Quel componente è la scheda madre ed è un pezzo incredibilmente importante del puzzle del PC. Determina molti degli altri componenti che sarai in grado di scegliere e allo stesso tempo alcune altre scelte - come il processore che utilizzerai nel tuo nuovo PC - determinano quale scheda madre puoi usare.

I prezzi e la disponibilità dei prodotti discussi erano accurati al momento della pubblicazione, ma sono soggetti a modifiche.

Dopo aver scelto una CPU, una scheda madre gratuita sarà in genere il componente successivo selezionato per la build. Suddividiamo la selezione della scheda madre in pochi (relativamente) semplici passaggi.

Prima di iniziare, però, ecco un grande suggerimento. Un modo per rendere più semplice la tua decisione è utilizzare la funzione di confronto e di ricerca tramite filtro di Hardware Planet. Se vai alla pagina della scheda madre Hardware Planet , puoi selezionare fino a cinque schede madri e ricevere uno sguardo dettagliato su come si confrontano in termini di molti degli argomenti discussi in questo blog.

Che cos'è una scheda madre?

Una scheda madre è una scheda a circuito stampato (PCB) che crea una sorta di backbone che consente a una varietà di componenti di comunicare e che fornisce connettori diversi per componenti come l'unità di elaborazione centrale (CPU), l'unità di elaborazione grafica (GPU), la memoria, e archiviazione. La maggior parte dei computer realizzati oggi, inclusi smartphone, tablet, notebook e computer desktop, utilizza schede madri per riunire tutto, ma l'unico tipo che in genere si acquista è quello realizzato per PC desktop.

Scheda madre ASUS Prime

Guardando la scheda madre dall'alto verso il basso, vedrai una raccolta di circuiti, transistor, condensatori, slot, connettori, dissipatori di calore e altro ancora che si combinano per instradare segnali e alimentazione in tutto il PC e consentirti di collegare tutti i componenti richiesti. È un prodotto complicato e molti dettagli tecnici vanno oltre lo scopo di questo how-to. Alcuni di questi dettagli sono importanti per la tua decisione di acquisto, e li tratteremo di seguito.

Quando stai decidendo la scheda madre giusta, vorrai assicurarti che soddisfi le tue esigenze sia oggi che domani. Se sai che non vorrai mai aggiornare il tuo PC oltre la sua configurazione originale, puoi scegliere una scheda madre che fornisce esattamente ciò di cui hai bisogno per metterti in funzione. Ma se pensi di voler espandere il tuo PC in un secondo momento, allora ti assicurerai che la tua scheda madre sosterrà le tue esigenze man mano che crescono.

piattaforma

Forse la prima decisione da prendere è quale CPU vuoi servire come cervello del tuo PC, il che significa scegliere tra due società: Intel e AMD . Entrambi offrono CPU che vanno dalle opzioni entry-level abbastanza buone per la navigazione web, la produttività e i giochi di fascia bassa fino a bestie ultra potenti che possono strappare progetti di editing video ed eseguire i giochi più esigenti di oggi con frame elevati al secondo ( FPS).

Entrambe le società aggiornano costantemente i propri prodotti e quindi queste informazioni possono diventare obsolete molto rapidamente. A partire da quando questo how-to è stato scritto, però, Intel è alla sua ottava generazione di CPU e AMD ha recentemente introdotto la sua architettura Zen e CPU Ryzen. Quale è giusto per te dipenderà dalle tue esigenze, ad esempio se sei più preoccupato per le app che possono utilizzare più core del processore (che potrebbero favorire i processori Ryzen di AMD) o se sei più preoccupato per i giochi che beneficiano del singolo più veloce -core prestazioni (che potrebbero favorire i processori Intel Core).

Una scheda madre Intel

Una volta che hai deciso quale CPU è la migliore per te, allora dovrai scegliere una scheda madre che utilizza il socket giusto e il chipset giusto . Fondamentalmente, un socket del processore è il meccanismo attraverso il quale una CPU è saldamente collegata a una scheda madre. Un chipset è il software e l'hardware della scheda madre che si combinano per consentire a tutti i vari componenti di comunicare.

Socket e chipset da sapere

Ecco i socket e i chipset più importanti oggi:

presa di corrente CPU supportate chipset
LGA 1151 6 ° - e il 7 ° generazione Intel Core Skylake (6 ° gen.): H110, B150, Q150, H170, Q170, Z170
Kaby Lake (7 ° gen): B250, Q250, H270, Q270, Z270
LGA 1151 (serie 300) 8 ° -e la 9 °generazione Intel Core

Coffee Lake (8 ° gen.): H310, B360, H370, Q370, Z370

Coffee Lake (9 ° gen.): H310, B360, H370, Q370, Z370, Z390

LGA 2066 Skylake-X / Kaby-Lake X X299
STR4 AMD Ryzen Threadripper X399
AM4 AMD Ryzen e il 7 ° generazione A-Series e Athlon A300, A320, B350, X370, X470, X570
AM3 + AMD FX A970, A980G, A990X, A990FX
FM2 + AMD A-Series e Athlon A58, A68H, A78, A88X

Non è così importante capire tutto ciò che serve per creare un chipset, ma è fondamentale capire che è necessario selezionare una scheda madre con il chipset giusto e il socket giusto per la CPU che si intende acquistare. È anche importante sapere che diversi chipset supportano diverse combinazioni di componenti come RAM, GPU e altri.

Mentre fai le tue ricerche e confronti le schede madri, vorrai assicurarti che tutto ciò che vuoi realizzare sia supportato. Se usi lo strumento di confronto e di ricerca tramite il filitro di Hardware Planet, puoi avere una buona idea di quale scheda madre è la migliore per il tuo nuovo PC.

Fattore di forma

Scheda madre ASUS Strix

Le schede madri sono disponibili in diverse dimensioni, il che significa che hai una certa flessibilità nella costruzione del tuo PC per adattarlo al tuo ambiente. Se hai molto spazio, potresti voler usare una custodia tower full-size, mentre se stai costruendo un PC home theater (HTPC) destinato a stare sotto la TV della tua camera familiare, probabilmente vorrai un modello molto più piccolo Astuccio.

Ecco perché le schede madri sono disponibili in varie dimensioni o fattori di forma e questi standard definiscono non solo le dimensioni della scheda madre, ma anche quanti dei vari componenti tendono a supportare. Ci sono variazioni in quest'ultimo, ma in generale, maggiore è la dimensione fisica della scheda madre, più componenti supporterà. Non tutti i casi supportano tutti i fattori di forma, quindi ti consigliamo di assicurarti che la scheda madre e il case corrispondano.

Fattori di forma della scheda madre da sapere

Di seguito sono riportati alcuni dei fattori di forma più popolari e le loro specifiche più comuni:

Mini-ITX MicroATX ATX
Taglia 9,0 x 7,5 pollici 9,6 x 9,6 pollici 12 x 9,6 pollici
Slot di espansione 1 4 7
RAM DIMM DIMM DIMM
Slot RAM 2 Fino a 4 Fino a 8
GPU Fino a 1 Fino a 3 Fino a 4
Porte SATA Fino a 6 Fino a 8 Fino a 12

Queste sono le linee guida generali per alcuni dei più comuni fattori di forma della scheda madre. Ce ne sono di più e variano nelle loro capacità. La cosa più importante è decidere quale dimensione PC vuoi costruire o acquistare, quanti componenti vuoi configurare ora e in futuro, quindi scegliere il fattore di forma della scheda madre che si adatta meglio alle tue esigenze.

Espansione

Baie schermate della scheda madreLe schede madri possono collegare una varietà di componenti oltre alla CPU, tra cui schede grafiche, schede audio, schede di rete, dispositivi di archiviazione e connessioni e molti altri. Nel corso degli anni ci sono stati molti tipi di porte di espansione, ma fortunatamente le cose sono diventate molto più semplici. Oggi ti occuperai principalmente delle porte PCIe (Peripheral Component Interconnect Express), con alcune schede madri che includono anche slot PCI per dispositivi legacy.

PCIe è la porta più importante e quella che utilizzerai per connettere la maggior parte dei componenti oggi. Esistono quattro dimensioni di slot PCIe e l'ultimo standard di uso comune è PCIe 3.0. Queste quattro dimensioni determinano sia il throughput della connessione sia le sue dimensioni: ti consigliamo di assicurarti di avere abbastanza slot di espansione e che siano delle giuste dimensioni per supportare tutte le tue esigenze presenti e future.

Le quattro dimensioni degli slot sono x1, x4, x8 e x16, con x4 e x16 i più comuni. Le schede madri variano ampiamente in base al numero di slot che includono e anche al loro posizionamento. Dovrai essere sicuro di avere abbastanza slot e che abbiano abbastanza spazio attorno per adattarsi a tutti i componenti richiesti.

Supporto GPU

Una GPU in una scheda madre, con raffreddamento a liquido

Tutti i PC hanno bisogno di un modo per produrre informazioni in un formato visivo che noi umani possiamo utilizzare. In parole povere, ciò significa visualizzare le immagini su un monitor. Il componente che svolge questa funzione in un tipico PC è la scheda grafica o GPU e dovrai assicurarti che la tua scheda madre possa supportare il tipo di GPU di cui hai bisogno per gli usi previsti.

Alcune CPU Intel Core sono dotate di GPU integrate che forniscono i mezzi per visualizzare l'output su un monitor e AMD ha una propria versione della stessa cosa chiamata APU (accelerated processing unit) che combina una CPU con una GPU sullo stesso pacchetto. Si tratta di GPU a potenza relativamente bassa che sono ottime per le consuete attività di produttività, ma supportano solo giochi meno graficamente impegnativi (come i titoli di e-sport).

Se hai bisogno di una GPU più potente, sia per i giochi che per applicazioni più impegnative come l'editing video che possono utilizzare una GPU per un'elaborazione più veloce, probabilmente vorrai una GPU autonoma. In tal caso, tieni a mente quali tipi di GPU puoi connettere alla tua scheda madre e anche quante GPU possono supportare la tua scheda madre.

Connessione delle GPU

Slot PCIe

Oggi, la maggior parte delle GPU si connettono tramite slot PCIe e la maggior parte utilizza slot PCIe x16. Inoltre, la maggior parte delle GPU contemporanee richiede PCIe 3.0 o successive. Il requisito finale è la larghezza disponibile per ogni slot PCIe e molte GPU richiedono una larghezza di due slot. Questo può bloccare alcuni slot PCIe x1 e renderli inaccessibili, il che va bene finché non ti sorprende. Si noti che alcune GPU possono utilizzare solo i 75 watt di potenza forniti dallo slot PCIe, ma che la maggior parte delle GPU richiede più potenza tramite connettori a sei o otto pin da un alimentatore sufficientemente grande.

Nella scelta della scheda madre, quindi, ti consigliamo di assicurarti che fornisca il giusto tipo di slot PCIe. Ciò significa controllare attentamente le specifiche della GPU e confrontarle con le specifiche della scheda madre. Se vuoi connettere due o più GPU, chiamate "Scalable Link Interface" o SLI di NVIDIA e Crossfire di AMD, avrai bisogno di due slot PCIe disponibili e una scheda madre compatibile.

Lo sottolineeremo di nuovo, perché è così importante: assicurati di verificare i requisiti della tua GPU rispetto a ciò che la tua scheda madre può fornire per assicurarti che tutto si adatti correttamente. Non stiamo discutendo le specifiche dell'alimentatore in questo how-to, ma ti consigliamo di selezionare anche un alimentatore che possa soddisfare le esigenze della tua GPU a pieno carico insieme al resto dei tuoi componenti.

RAM

Slot RAM

La tua CPU ha bisogno di un posto dove memorizzare le informazioni mentre il PC è acceso e funzionante. Si chiama "memoria ad accesso casuale", o RAM, e oggi i PC sono comunemente dotati di almeno 4 GB di RAM. La quantità di RAM necessaria per il tuo PC dipende da come prevedi di utilizzarla, e 8 GB è in genere una raccomandazione sicura per gli utenti più leggeri con 16 o più GB che sono una buona scommessa per gli utenti più pesanti.

La RAM di oggi si collega a una scheda madre tramite uno slot rettangolare che prende il nome per il tipo di RAM in uso oggi: il modulo di memoria in linea doppia (DIMM). Il numero di slot DIMM in una scheda madre determina la quantità di RAM che è possibile aggiungere e varia generalmente da due a otto slot. Puoi aggiungere un modulo RAM alla volta, ma otterrai le migliori prestazioni quando installi la RAM in coppie abbinate.

RAM in una scheda madre

La capacità varia da DIMM da 1 GB a DIMM da 128 GB, questi ultimi estremamente costosi e generalmente acquistati per l'uso nei server. La maggior parte dei PC consumer sarà dotata di un totale di 4 GB a 64 GB e la RAM viene generalmente acquistata in kit da due o quattro moduli DIMM. Ad esempio, se stavi cercando di equipaggiare il tuo PC con 16 GB di RAM, in genere acquistavi un kit con due DIMMS da 8 GB o quattro DIMM da 4 GB.

Quando selezioni la tua scheda madre, assicurati che abbia abbastanza slot, possa supportare tutta la RAM che prevedi di configurare e che possa supportare la RAM più veloce che vorrai acquistare. Allo stesso tempo, ti consigliamo di pensare a come acquistare la RAM. Ad esempio, se vuoi iniziare con 8 GB di RAM e poi crescere a 16 GB e la scheda madre ha quattro slot DIMM, allora ti consigliamo di iniziare con un kit di due DIMM da 4 GB e non un kit di quattro DIMM da 2 GB, poiché ciò ti consentirà di aggiungere un altro kit in un secondo momento ed evitare di rimanere con RAM inutilizzata.

Archiviazione

SSD Intel Optane

Per utilizzare il PC, è necessario un posto in cui archiviare il sistema operativo, le applicazioni e i dati quando l'alimentazione è spenta. Oggi, ciò significa scegliere tra un disco rigido (HDD) con piatti rotanti che memorizzano dati e unità a stato solido (SSD) che memorizzano i dati in una memoria flash molto più veloce. Gli HDD sono in genere meno costosi per più spazio di archiviazione, mentre gli SSD sono più costosi ma offrono maggiore velocità e sono ottimi per contenere il sistema operativo e le applicazioni.

Ci sono alcuni connettori di archiviazione principali che dovresti prendere in considerazione quando acquisti la tua scheda madre. Ciò include sia i tipi di connessioni che quante connessioni avrai per aggiungere spazio di archiviazione al tuo PC. Alcune di queste connessioni sono interne e altre esterne.

Profilo laterale della scheda madre NZXT N7La connessione di archiviazione più comune oggi è ATA seriale o SATA. SATA è alla sua terza revisione e SATA 3.0 è una connessione che fornisce una velocità di trasferimento fino a sei gigabit al secondo (Gb / s). Ciò si traduce in fino a 600 megabyte al secondo (600 MB / s) in velocità di lettura e scrittura per SSD SATA e in genere significativamente inferiore a 150 MB / s in lettura e scrittura per HDD.

È possibile acquistare sia HDD che SDD che supportano connessioni SATA 3.0 e le schede madri possono contenere diverse porte SATA. Esistono varianti di SATA 3.X che offrono velocità più elevate e connessioni leggermente diverse, inclusa la revisione SATA 3.2 che utilizza un fattore di forma M.2.

Un tipo di connessione di archiviazione sempre più comune è NVM Express o NVMe, che si collega tramite il bus PCIe. Questo è un protocollo più recente che offre maggiore larghezza di banda, minore potenza, minore latenza e altri vantaggi. Gli SSD NVMe comuni oggi possono fornire velocità teoriche di oltre 3 GB / s in lettura e 1,5 GB / s in scrittura. Gli SSD NVMe sono disponibili in due fattori di forma, le schede che si collegano agli slot PCIe e le versioni compatte che si collegano alle connessioni M.2.

Un piccolo SSD e un grande HDD

Una connessione M.2

Come con molti dei componenti di questo how-to, ci sono molti fattori coinvolti nella scelta del giusto storage. Una tattica comune è quella di acquistare un SSD relativamente piccolo per il sistema operativo e le applicazioni, il che consente di ottenere prestazioni significativamente migliori e quindi HDD più grandi per archiviare enormi quantità di dati come foto e video.

Qualunque sia lo spazio di archiviazione scelto, ti consigliamo di assicurarti che la tua scheda madre supporti le tue esigenze per ora e per il futuro. Ciò richiede uno studio accurato delle specifiche di una scheda madre per garantire che sia in grado di connettere tutto lo spazio di archiviazione di cui potresti aver bisogno un giorno. Ricorda che puoi anche collegare dispositivi di archiviazione esterni, se necessario, e questo è un requisito per i dati che devi portare con te.

Connettività

Pannello I / O della scheda madre

Abbiamo coperto diversi modi per collegare i componenti a una scheda madre, inclusi PCIe, slot DIMM e connessioni di archiviazione. Esistono molti altri tipi di connessione che le schede madri possono supportare oggi e, ancora una volta, dovrai considerare le tue esigenze con molta attenzione quando selezioni una scheda madre.

Inoltre, alcune connessioni si trovano direttamente sulla scheda madre e interne al case e talvolta sono pensate per connettersi alle porte nella parte anteriore, superiore, laterale o posteriore di un case. Dovrai anche considerare quali porte sono supportate dal case e assicurarti che la scheda madre fornisca le connessioni interne richieste. Le schede madri hanno anche connessioni accessibili dall'esterno in un pannello di input / output (I / O) posteriore che si inserisce in una posizione generalmente standard sul retro di un case.

Connessioni della scheda madre da sapere

Alcune connessioni si trovano direttamente sulla scheda madre e interne al case e talvolta sono pensate per connettersi alle porte sulla parte anteriore, superiore, laterale o posteriore di un case, nonché ad altri componenti interni ed esterni. Dovrai considerare quali porte sono supportate dal case e assicurarti che la scheda madre fornisca le connessioni interne richieste, e lo stesso vale per altre aggiunte. Queste connessioni includono una varietà di intestazioni integrate che vengono utilizzate per supportare elementi quali ventole, porte USB esterne, sistemi di illuminazione RGB e una varietà di prodotti proprietari specifici del produttore.

Questo è qualcosa che dovresti controllare attentamente mentre selezioni i componenti per il tuo nuovo PC. Ad esempio, la custodia potrebbe avere più porte USB che richiedono più intestazioni USB interne. Inoltre, alcuni sistemi di raffreddamento ad acqua richiedono intestazioni specifiche per il collegamento a software che controlla i sensori di illuminazione e termici. Dovrai assicurarti che una scheda madre includa tutte le intestazioni necessarie per supportare tutti questi tipi di componenti aggiuntivi e funzionalità del case.

Scheda madre Gigabyte

Fondamentalmente, pensaci in questo modo. Più complesso è il tuo nuovo PC, più dovrai scavare nella scelta della tua scheda madre. In nessun luogo questo è più vero che per quanto riguarda i tipi di connessioni presenti su una scheda madre rispetto ai vari componenti che è necessario aggiungere.

Di seguito sono riportate alcune delle connessioni comuni sulle schede madri moderne. Non tutte le schede madri hanno tutte queste connessioni e ne troverai anche altre. L'importante è assicurarsi che la scelta della scheda madre abbia tutte le connessioni di cui hai bisogno.

Connettore Posizione Scopo Numero tipico
Audio per il pannello posteriore Interno Consente il collegamento al jack audio esterno posteriore di una custodia (se presente). 1
Audio per pannello frontale Interno Consente il collegamento al jack audio esterno anteriore di una custodia (se presente). 1
Intestazione audio digitale Interno Consente il collegamento a un jack audio digitale. 1
Intestazione del pannello frontale Interno Fornisce pin per il collegamento a luci e pulsanti a LED del pannello font, ad esempio per l'alimentazione e il ripristino. 1
Connettore di alimentazione CPU a 8 pin Interno Consente la fornitura di energia dall'alimentatore attraverso la scheda madre alla CPU. Sulle moderne schede madri, di solito si tratta di un connettore a otto pin. 1
Connettore di alimentazione principale a 24 pin Consente la fornitura di energia dall'alimentatore attraverso la scheda madre a una varietà di componenti collegati, come componenti PCIe, RAM e determinati tipi di archiviazione. Sulle moderne schede madri, di solito si tratta di un connettore a otto pin. 1
Connettori di alimentazione ausiliari Interno Inoltre, potrebbero esserci collegamenti di alimentazione per ventole e altri componenti aggiuntivi. Varia
USB Interno o esterno Fornisce connessioni USB, tra cui porte USB-A 2.0, USB-A 3.X e USB-C 3.1. Saranno disponibili connettori interni per le porte del case esterno e porte USB per le connessioni dirette sul pannello I / O posteriore della scheda madre. Varia
Firewire Interno o esterno Una connessione precedente, consente di collegare un dispositivo Firewire. Varia
SATA Interno Queste sono le connessioni per HDD SATA e SSD. Varia
Porte di visualizzazione Esterno Se hai scelto una CPU con grafica integrata, dovrai utilizzare una delle porte del display che si trovano nel pannello I / O posteriore. Questi possono includere porte VGA, DVI, DisplayPort e HDMI. Varia
Jack audio Esterno Se la tua scheda madre ha un audio integrato, e la maggior parte od oggi, allora avrà prese audio per collegare altoparlanti e microfoni. Quante prese e che tipo di configurazione degli altoparlanti supportano (dal suono stereo fino al suono surround a 7.1 canali) varieranno in base al sistema audio della scheda madre. Varia
Ethernet Esterno Le schede madri di oggi in genere sono dotate di porte Gigabit Ethernet per la connessione a reti cablate. 1
Presa antenna Wi-Fi Esterno Se la scheda madre include una rete Wi-Fi integrata, in genere ci sarà un jack a vite per il collegamento di un'antenna esterna. 1

Produttori

Scheda madre ASUS ROG

Ora che hai identificato il tipo di scheda madre di cui hai bisogno per costruire il tuo PC specifico, o che dovrebbe servire come base per quel PC pre-costruito che prenderai, ti consigliamo di riflettere il suo produttore. Alcune aziende si concentrano sulla fornitura di schede madri rivolte ai giocatori, con un sacco di spazio per l'aggiunta di GPU e con sistemi di illuminazione a LED, mentre altre si concentrano su più sistemi tradizionali.

Alcuni dei produttori di schede madri più noti sono ASUS, Gigabyte, MSI e ASRock. Puoi visualizzare le diverse opzioni di quelle aziende, così come di altre, sulla pagina della scheda madre di Hardware Planet .

 (763)    (2)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha